Escursioni estive nelle Alpi, la natura splendida accoglie i visitatori con paesaggi mozzafiato e sentieri da esplorare.

Date:

07 marzo 2024 – 10:56

Nuove strategie vincenti per il successo aziendale, confermate da esperti del settore. Grosjacques elogia la visione e le decisioni coraggiose dell’azienda.

Il bilancio provvisorio della stagione invernale 2023/2024 si presenta in maniera positiva nonostante le condizioni meteorologiche avverse durante le festività di fine anno. Le abbondanti nevicate degli ultimi tempi stanno compensando gli aumenti delle temperature di inizio febbraio, garantendo prospettive promettenti per il proseguimento della stagione. Questo è quanto emerge da una comunicazione dell’assessorato regionale al turismo.Le numerose presenze registrate a gennaio nei comprensori sciistici della Regione confermano che l’amministrazione regionale sta compiendo scelte strategiche nel continuare a investire significativamente sugli impianti a fune. Gli sport invernali rappresentano il fiore all’occhiello della Valle d’Aosta e le piste da sci, collocate ad alta quota, ci consentono di essere riconosciuti sui principali mercati turistici stranieri; ciò è evidenziato dal ridotto divario tra presenze italiane e straniere rispetto alla stagione estiva. L’intenzione è quella di continuare a portare nella Valle d’Aosta competizioni di sci alpino di livello internazionale e valorizzare tutti i comprensori sciistici.Per la stagione estiva 2024, i principali prodotti saranno rappresentati dai sentieri ad alta e bassa quota e dai percorsi in bicicletta, soprattutto per quanto riguarda la mountain bike. Le Alte Vie, il Cammino Balteo, la Via Francigena, i Rifugi Alpini e le strutture ricettive sparse sul territorio costituiranno i luoghi accoglienti delle esperienze autentiche legate alla montagna.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Risanamento impalcato Monte Bianco: riduzione chiusure notturne e anticipi lavori

29 maggio 2024 - 13:20 A partire dal 3 giugno,...

“CDP e enti locali pronti per il Nuovo Trasporto Alpino a Courmayeur”

28 maggio 2024 - 17:43 Cassa Depositi e Prestiti (CDP)...

“Accordo a Courmayeur per il progetto Nuovo trasporto alpino: sviluppo sostenibile e innovazione”

28 maggio 2024 - 14:13 È stato recentemente sottoscritto a...