Fortunatamente, il soccorso è arrivato tempestivamente e le vittime sono state tratte in salvo dalla valanga nelle montagne di Zermatt.

Date:

Un giovane svizzero di 20 anni è coinvolto in un incidente grave, con due vittime non ancora identificate.

Ieri si è verificata una tragedia nella stazione sciistica di Riffelberg, vicino a Zermatt, ai piedi del Cervino, dove una valanga ha colpito tre persone. Tra le vittime c’è anche uno sciatore americano di soli 15 anni, il cui futuro promettente è stato tragicamente interrotto. Le altre due vittime sono un uomo e una donna, la cui identità deve ancora essere confermata dalle autorità competenti. La polizia cantonale del Vallese ha comunicato che al momento non ci sono informazioni sufficienti per identificare la donna deceduta, mentre continuano le indagini per far luce su questa terribile tragedia. La montagna, con la sua maestosità e imprevedibilità, ci ricorda sempre quanto sia importante rispettarne i limiti e prendere tutte le precauzioni necessarie quando ci avventuriamo sulle sue piste innevate.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Marco Camandona: la sfida verso le vette del Pakistan senza ossigeno”

L'alpinista Marco Camandona, originario della Valle d'Aosta, si è...

Funerale della piccola valdostana: mistero sulla sua morte scioglierà il tempo

Giovedì 20 giugno, alle 10.30, si terranno i funerali...

Progetti di volontariato finanziati per lo sviluppo sociale in Valle d’Aosta

Sono stati recentemente annunciati i tre progetti selezionati per...