Guglielmo Bosca sorprende con una straordinaria performance e conquista il secondo posto nel superG a Garmisch, dimostrando tutto il suo talento in pista.

Date:

Un traguardo che dà significato a ogni ostacolo superato, rendendo valore a tutto il percorso affrontato.

Guglielmo Bosca, uno sciatore di 31 anni originario della Lombardia ma trasferitosi in Valle d’Aosta a Courmayeur, ha festeggiato il suo primo podio in carriera. Nonostante le ultime prove promettenti, è stata una sorpresa vedere Bosca conquistare il secondo posto nel superG di coppa del mondo a Garmisch (Germania).Per Bosca, questo podio rappresenta la realizzazione di tutto ciò che ha dovuto affrontare per seguire la sua passione per lo sci. Dopo un grave infortunio durante una gara di coppa Europa, Bosca rischiò addirittura l’amputazione di una gamba. Tuttavia, grazie a vari interventi chirurgici e a intensi programmi di riabilitazione, è riuscito a tornare sulle piste da sci.La gara a Garmisch ha regalato anche una gioia al francese Nils Allegre, che ha vinto con un tempo di 1.

27 gennaio 2024 – 14:00

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Giornata Nazionale dello Sport ad Aosta: celebrazioni e attività sportive per tutti

Il 2 giugno si celebra la Giornata Nazionale dello...

Investimento di 100.000 euro per la lotta al doping nel trail running

Il 2024 si apre con un importante investimento di...

Monte Zerbion Skyrace e Vertical: trionfano Maguet e Cumerlato nella terza edizione.

La terza edizione del Monte Zerbion Skyrace e Vertical...