Ricerche in corso nelle Alpi per trovare escursionisti dispersi dopo una valanga vicino a Zermatt.

Date:

Le vittime provenienti da Nord America e Svizzera sono state confermate come tre individui deceduti in circostanze misteriose.

Nella zona fuoripista della stazione sciistica di Riffelberg, ai piedi del maestoso Cervino, si è consumata una tragedia con la valanga che ha colpito duramente. Oltre alle tre vittime già identificate – uno statunitense quindicenne, una canadese venticinquenne e uno svizzero cinquantottenne – c’è il timore che un uomo trentenne possa essere stato travolto dal gelido manto bianco. Le autorità cantonali del Vallese hanno avviato una nuova operazione di ricerca per trovare il disperso, purtroppo senza successo fino ad ora. Nel frattempo, un giovane svizzero di vent’anni è stato gravemente ferito e trasportato d’urgenza in ospedale tramite elicottero. La comunità sciistica si stringe attorno alle famiglie delle vittime e resta in ansiosa attesa di ulteriori sviluppi da parte delle autorità competenti.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Centro per le famiglie ad Aosta: orari estesi e nuove attività grazie alla co-progettazione”

Il Centro per le famiglie, situato nella stessa sede...

Indagine sulla morte di una bambina a Aosta: pediatri coinvolti potrebbero essere indagati.

Due professionisti sanitari sono al centro di un'indagine condotta...

‘Natura senza confini’: escursione inclusiva nel Parco Naturale Mont Avic

La nona edizione di 'Natura senza confini', evento nazionale...

Addio a Giovanni ‘Nino’ Ramires, icona del ciclismo valdostano

Il mondo sportivo valdostano è in lutto per la...