Scorcio innevato tra le Alpi svizzere, paesaggio incantato di Zermatt: neve candida e cielo limpido abbracciano la montagna.

Date:

Le ricerche di soccorso in montagna sono state interrotte a causa delle condizioni meteorologiche avverse, mettendo in pericolo le squadre di salvataggio.

Nelle regioni alpine della Svizzera meridionale, tre persone hanno perso la vita e una è rimasta ferita a causa di una valanga nei pressi di Zermatt, rinomata località sciistica e alpinistica. Le operazioni di ricerca sono state interrotte in serata, come comunicato dalla polizia cantonale del Vallese. La tragedia si è verificata nel pomeriggio nella zona fuoripista di Riffelberg, sulle alture del comune di Zermatt, come mostrano le immagini video trasmesse dai media.Le autorità hanno mobilitato notevoli risorse di soccorso, compresi mezzi aerei, per assistere le vittime colpite dalla valanga. Le condizioni meteorologiche avverse, con forti nevicate e venti intensi, hanno aumentato il pericolo di valanghe nelle regioni alpine svizzere. Oggi, lunedì di Pasquetta, il rischio era particolarmente elevato in alcune zone dei Cantoni dei Grigioni e del Vallese, con possibili valanghe spontanee di dimensioni eccezionali segnalate dall’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (Slf).Secondo un rapporto dell’Slf datato 27 marzo, questa stagione invernale ha visto la perdita di quattordici vite umane a causa delle valanghe in Svizzera, principalmente sciatori di fondo. La situazione richiede massima prudenza e attenzione da parte degli appassionati degli sport invernali che frequentano le montagne svizzere.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Il caso di Thaksin Shinawatra: l’accusa di lesa maestà e le leggi contro la diffamazione reale in Thailandia

L'ex primo ministro thailandese Thaksin Shinawatra, figura di spicco...

Indagine sulle accuse di abusi sessuali su bambini indigeni in Perù: governo annuncia azione immediata

Il governo peruviano ha annunciato di avviare un'indagine sulle...

Incendio all’ospedale Qaem di Rasht: nove vite spezzate e dolore indelebile

Nel corso di una tragica mattina, almeno nove vite...