Situazione economica critica a Milano: Ftse Mib in calo del 3%, banche pesano sul listino

Date:

La situazione economica a Milano si fa sempre più critica, con il Ftse Mib che registra un preoccupante calo del 3% (Ftse Mib -2,96%), soprattutto a causa del peso significativo delle banche nel listino. Questa tendenza al ribasso coinvolge anche i titoli bancari in tutta Europa, a seguito dei timori legati ai rischi politici derivanti dalla decisione del presidente francese Emmanuel Macron di indire elezioni anticipate dopo la sconfitta subita dal suo partito alle elezioni europee.In particolare, le banche transalpine stanno vivendo un periodo difficile: Socgen segna un crollo del 4,5%, portando le perdite settimanali al 16%; Bnp Paribas registra una flessione del 3,8%, mentre Credit Agricole accusa un calo del 4,8%. Questi dati hanno di fatto azzerato i guadagni ottenuti nel corso del 2024.Anche le banche tedesche non sono da meno: la Commerzbank ha perso il 5,7% sul listino. In Italia, la situazione non è migliore: Monte dei Paschi di Siena sfiora un calo del 6% (-5,9%) e Bper registra un ribasso del 5,4%.Questa tendenza al ribasso degli istituti di credito sta generando preoccupazioni sui mercati finanziari europei e richiede azioni tempestive per contrastare questa spirale negativa che potrebbe avere ripercussioni sull’economia globale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Joe Biden trasmette fiducia e determinazione ai leader democratici durante incontro politico”

Joe Biden si presenta con fiducia e determinazione ai...

Borsa di Tokyo in ribasso, Nikkei perde l’1,31%: valuta giapponese si rafforza

La Borsa di Tokyo ha avviato la giornata con...

Il presidente Joe Biden positivo al Covid: le sue condizioni di salute e la risposta internazionale

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha comunicato...

“Joe Biden positivo al Covid-19: solidarietà e incertezze nel mondo politico”

Joe Biden ha annunciato di essere risultato positivo al...